Lc 12, 13ss     Al tempo di Gesù i maestri, in quanto esperti della Legge, non erano solo insegnanti: erano anche dei punti di riferimento per dirimere piccole questioni di carattere giuridico-amministrativo.   Uno della folla scambia Gesù per uno dei tanti maestri: Maestro, dì a mio fratello che divida con me l’eredità. Gesù…

Lc 11, 1ss   Vedendo Gesù pregare, i discepoli vogliono imparare a pregare come Lui e gli chiedono: Insegnaci a pregare!. Gesù esaudisce prontamente il loro desiderio e insegna loro il Padre nostro: Quando pregate, dite: Padre. Pregare come Gesù vuol dire entrare nel suo rapporto col Padre, partecipare alla sua confidenza e amore filiale,…

Lc 10, 38ss   Lungo la strada che porta a Gerusalemme, Gesù non incontra solo il rifiuto dei samaritani: incontra anche l’ospitalità di Marta e Maria.  Questo episodio va letto in continuità con la parabola del buon samaritano, che lo precede. La parola di Gesù esprime la volontà di Dio: ascoltarla è la condizione essenziale…

Lc 10,25ss    Che cosa devo fare per avere la vita eterna?. Questa domanda, che in altri vangeli è posta da un giovane in buona fede, qui è posta a Gesù da un dottore della Legge per metterlo alla prova. Gesù rinvia l’esperto alle SS. Scritture, ascolta la sua risposta e lo invita a praticare…

Lc 9, 51ss   La confessione di Pietro rappresenta un momento decisivo della missione di Gesù: da allora Egli si dedica alla  formazione dei pochi che lo hanno riconosciuto come Cristo e decide di andare a Gerusalemme dove sarà innalzato sulla croce e nella gloria.   La sua decisione di andare incontro alla volontà di…

Lc 9, 11ss    Tornati dalla loro prima missione, gli apostoli vanno da Gesù e gli raccontano la loro esperienza. Gesù trova il tempo per ascoltarli e si ritira con loro verso Betania. Ma quando le folle sopraggiungono sul luogo del ritiro, Gesù si mette a loro disposizione: annuncia loro il Regno di Dio e…

Gv 16, 12ss    Gesù sa che la sua missione volge al termine, ma non ha fretta di dire ai discepoli cose che essi non possono ancora capire e sopportare. Ha fiducia che, dopo la sua Ascensione al cielo, lo Spirito santo verrà e prenderà il suo posto presso di loro. Come Paraclito, li difenderà…

Gv 20, 19ss; At 2, 1ss   Il Vangelo di questa solennità ci riporta nel Cenacolo, la sera stessa di Pasqua. Gesù risorto sembra impaziente di comunicare ai discepoli i frutti della sua vittoria: la Fede, la Pace, la Missione, lo Spirito.   Prima di dire: Ricevete lo Spirito santo, alita sui discepoli. Il verbo…

Gv 14, 23ss  Dopo la lavanda dei piedi, Gesù annuncia ai discepoli la sua partenza e i discepoli cadono nel turbamento e nella tristezza: Signore, dove vai?. Non sono pronti a distaccarsi da Lui.  Gesù cerca in ogni modo di consolarli. Dopo la sua risurrezione tornerà presso di loro, per chiamarli alla fede e prepararli…

Gv 13, 31ss    Nel momento in cui Giuda esce dal cenacolo per attuare il suo vile proposito, Gesù celebra il suo trionfo come già avvenuto e dice: Ora il Figlio dell’Uomo è stato glorificato. Egli ha fiducia che, attraverso la sua Passione, Morte e Risurrezione, tornerà al Padre.   La prima cosa a cui…

Page 0 of 41 4
© 2018-2022 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: