Con la novena in onore dei SS. Patroni Gioacchino ed Anna, la comunità vernolese si prepara a celebrare la festa della sua fede, della sua antica pietà, di un patrocinio che proprio quest’anno raggiunge il traguardo dei 340 anni (1681-2021).

La novena di quest’anno sarà dedicata all’Amore che Dio versa nei nostri cuori attraverso la grazia dei sacramenti e prevede una catechesi sui tre sacramenti dell’Iniziazione cristiana e su quelli di guarigione.

 

Durante la novena avrà luogo la terza edizione di ‘Vernole incontra…’, un’occasione per confrontarsi con un esponente della società civile o del mondo culturale. L’ospite di quest’anno sarà Claudio Scamardella, direttore del Quotidiano di Puglia. Infatti Domenica 18 luglio, alle 20.00, nella chiesa parrocchiale, il direttore svolgerà una conversazione sul tema della Questione meridionale, oggetto della sua ultima fatica letteraria.

Nel suo ultimo libro intitolato Le colpe del Sud. Ripensare la questione meridionale, Scamardella racconta il passo ancora lento della Puglia, che qualche tempo fa venne considerata la California d’Italia. È vero che esporta ingegneria aeronautica e ferroviaria in tutto il mondo e che da Grottaglie partiranno i voli turistici spaziali, ma, secondo l’Autore, il passo è ancora lento. Xylella, Tap e Ilva sono tre incapacità di gestire la complessità. Eppure il Salento, con la sua nuova capacità attrattiva, è diventato, se non ancora un modello, certamente un laboratorio delle cose possibili da fare.

Il saggio è un’operazione verità, senza concessioni alla retorica sudista, ma con un grande amore verso questa parte dell’Europa. Troppo abituata a dire bugie a se stessa.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

*

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: