La vecchiaia non è una malattia e i vecchi non sono lo scarto della società.

La vecchiaia è il segno della benevolenza di Dio che elargisce la vita in abbondanza e i vecchi hanno una missione da svolgere.

Se gli anziani vengono rispettati come persone, essi possono e devono vivere la loro vecchiaia come una stagione in cui portare frutto.

I frutti che i nonni e gli anziani sono chiamati a portare sono tanti e dipendono dalla capacità di ciascuno di condurre una  vecchiaia attiva, nella relazione con Dio e con gli altri: testimoniare a tutti la propria speciale sensibilità; tenere sulle ginocchia tutti i nipoti del mondo; sostenere con la preghiera la comunità che lavora e lotta nel campo della vita; essere gli artefici della rivoluzione della tenerezza, una rivoluzione spirituale e disarmata che smilitarizza i cuori.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

*

© 2018-2022 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: