La comunità di Vernole torna a vivere domani e dopodomani la ricorrenza dei Santi Anna e Gioacchino, con festeggiamenti civili e religiosi interamente dedicati ai protettori del paese.

Nella vigilia della solennità, alle 19,30 del 25 luglio, si svolgerà per le vie del centro abitato la processione con l’immagine dei santi Patroni, alla quale come ogni anno parteciperà il cardinale Salvatore De Giorgi, che celebrerà la messa vespertina del 26.

L’arcivescovo Michele Seccia sarà invece a Vernole la mattina del 26, per celebrare in Chiesa Madre la messa delle 7,30.  “Testimoniata dai verbali di S. Visita del XVII secolo, la pia e grande devozione verso S. Anna non è mai venuta meno nella comunità di Vernole, anzi si è consolidata nel tempo anche attraverso i drammatici eventi tellurici del 1743 e del 1833, in cui l’invocazione del patrocinio di S. Anna ha trovato nuovi e forti riscontri, a conforto di ancestrali paure personali e collettive” si esprime così don Leonardo Giannone, parroco di Vernole, in merito a questa solennità, e conclude: “Ancor oggi è la comunità cristiana che custodisce e porta avanti una sincera pietà popolare che attinga alla Parola di Dio e si esprima in atteggiamenti e atti di attenzione e sevizio verso le immancabili criticità e povertà. A dispetto della secolarizzazione e delle sempre più numerose e futili mode del momento, la festa patronale rimane il fattore identitario più profondo e importante della nostra comunità: Il 25 e 26 luglio Vernole si ricompone nella sua interezza attorno ai santi genitori della B. V. Maria e ritrova nel loro esempio le ragioni della speranza nel futuro e dell’impegno per vivere bene il presente”.

Inoltre, A partire da quest’anno i fedeli, che visiteranno la chiesa parrocchiale di Vernole durante i giorni della festa patronale, potranno raccontare le grazie invocate e ricevute presso una postazione collocata nel cappellone. Pertanto, chiunque abbia fatto esperienza della preghiera a Sant’Anna, potrà se lo vuole, raccontare la sua storia. La raccolta delle testimonianze troverà riscontro in una divulgazione aggiornata periodicamente

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

*

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: