Prima di benedire il falò, sento il bisogno di ringraziare pubblicamente, anche a nome della comunità, il comitato feste e il gruppo dei volontari che lo ha aiutato ad allestire questa imponente pira per il tradizionale falò, nel patrocinio dei Santi Gioacchino ed Anna nel terremoto. 

Il loro impegno testimonia una sincera e sentita devozione verso i nostri Patroni. 

Devozione è rispetto; devozione è affetto; devozione è dedizione. 

Rispetto, affetto, dedizione spaventosamente assenti in coloro che, qualche giorno fa, hanno vilipeso l’immagine del Cristo morto, custodita da secoli nel monumentale Calvario. Completamente estranei alla nostra sensibilità, non si sono resi conto che mutilando quella statua, hanno ingiuriato gravemente la fede e la devozione che abbiamo ereditato dai nostri padri e ci impegniamo a trasmettere alle nuove generazioni. 

Il loro gesto merita la condanna più ferma, non solo perché ha danneggiato un’opera d’arte ma anche perché ha offeso la fede del nostro popolo. 

Condanniamo quindi un gesto vile, perché consumato nell’oscurità, e miserabile, perché espressione di un gigantesco vuoto di valori, ed auspichiamo che le persone responsabili si rendano conto del danno morale e materiale che hanno procurato, si ravvedano e chiedano scusa a tutti. 

 

IMMAGINI  E VIDEO DELLA FOCARA

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

*

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: