IL BEATO GIOVANNI  PAOLO II NELLE TELE DI GIUSEPPE AFRUNE.

 

In occasione delle celebrazioni indette per ricordare Giovanni Paolo II e la sua visita pastorale a Lecce il 17-18 settembre 1994, è stata inaugurata da Mons. Domenico D’Ambrosio la mostra dal titolo “ Spalancate le porte a Cristo “ di Giuseppe Afrune presso la pinacoteca del Palazzo Vescovile.

I 22 quadri, che ritraggono il Beato Giovanni Paolo II in atteggiamenti significativi ed episodi indelebili del suo lungo pontificato, segnano il percorso di fede dello stesso artista che dopo aver avuto la fortuna di incontrarLo dichiara: “i brevi ma intensi colloqui con Giovanni Paolo II mi hanno fatto vedere la Luce”.

Quella stessa luce viva e vibrante che Afrune è riuscito a far brillare nei suoi affreschi, realizzati su un multistrato marino, con l’utilizzo di un impasto composto con polvere di carparo, uova, aceto, zucchero, fiele di bue, resine naturali e pigmenti puri che intensificano l’ effetto del colore.

L’apertura della mostra, aperta fino al prossimo 8 dicembre, ha visto la presenza di Sua Eminenza Stanilaw Dsiwisz, segretario di papa Giovanni Paolo II, che invitato all’inaugurazione del nuovo anno accademico 2011-12 dell’ Università del Salento è stato insignito della Laurea Honoris Causa.

Anna Maria De Carlo

 

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: