Carissimi ragazzi,

sono trascorsi poco più di nove anni dal primo incontro di catechismo. Eravate piccoli e tenerissimi, una tela bianca tutta ancora da dipingere. La timidezza di allora ha lasciato posto a una certa sicurezza e da bimbi che eravate siete diventati bellissime signorine e gagliardi giovanotti.

Il nostro impegno più importante in questi anni è stato quello di farvi conoscere Gesù e di farvi innamorare di Lui. E ci auguriamo, almeno un po’, di esserci riuscite. Abbiamo vissuto esperienze belle, non esenti da problemi e difficoltà, ma oggi siamo liete di ritrovarci intorno all’altare insieme ai vostri cari e per questo appuntamento importante. La cresima non è un punto di approdo ma un trampolino di lancio verso l’annuncio, la solidarietà, la testimonianza.

Vernole ha bisogno di voi! Il mondo ha bisogno di voi! Lo Spirito Santo che avete ricevuto vi fortifichi perché non abbiate mai timore o vergogna di dire a tutti che siete cristiani. Per la realizzazione del vostro dipinto ci raccomandiamo: curate la vostra tela, optate per il soggetto ideale, adoperate i colori adeguati, non trascurate le sfumature e la vostra vita, allora, sì, sarà un capolavoro.

È il nostro augurio più sincero.

Serenella e Maria

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: