DONAMI IL TUO AMORE

All’aurora il mio spirito ti cerca,

come terra arida senz’acqua.

O Signore vieni in mio aiuto,

la tua mano poni su di me.

 

VENGO A TE SIGNORE DELLA VITA

LA MIA ANIMA ANELA SOLO A TE.

I MIEI OCCHI CERCANO IL TUO VOLTO,

MIO DIO MIO RE.

 

DONAMI IL TUO AMORE, O SIGNOR ,

CON IL TUO POTERE TOCCAMI,

MANDA LA TUA GRAZIA COME UN FIUME SU DI ME

E LIBERAMI, CONSOLAMI, GUARISCIMI.

 

Ho bisogno di te, o mio Signore,

La tua pace scenda nel mio cuore.

Come un cieco cerco la tua luce,

La tua mano guidi i passi miei.

 

Preghiamo

Donaci, o Padre, di sentire in mezzo a noi

la presenza del Cristo tuo Figlio,

promessa a quanti sono radunati nel suo nome,

e fa’ che, nello Spirito di verità e di amore,

sperimentiamo in noi abbondanza di luce, di misericordia e di pace.

Per il nostro Signore Gesù Cristo…

 

Assemblee parrocchiali

La comunità cristiana non si raduna solo per celebrare il mistero della fede: si raduna anche per capire come vivere il mistero che celebra.

Nelle assemblee parrocchiali ci prendiamo cura della comunione che rinasce ogni domenica dal’incontro con Cristo risorto.

 

All’inizio della Quaresima il Vangelo ci suggerisce la via della conversione.

Nel suo messaggio per la Quaresima 2018 Papa Francesco dichiara che l’elemosina mi aiuta a riconoscere l’altro come fratello.

Le domande che pongo alla prima assemblea quaresimale sono:

-può una comunità lasciare la testimonianza della carità all’iniziativa dei singoli?

-Non deve forse educare i singoli a una testimonianza comunitaria?

 

Video

 

Spunti per la riflessione

La Caritas è l’organismo pastorale deputato ad aiutare la comunità a testimoniare la carità.

Spetta alla Caritas:

-prendere coscienza delle povertà presenti nel territorio;

-porre in atto opere-segno che nascono dalla fede e che aiutino i poveri a crescere nella loro dignità;

-coinvolgere la comunità.

Lo strumento ordinario di cui la Caritas si serve per accogliere, ascoltare discernere e scegliere è il Centro d’ascolto.

 

Il Centro d’ascolto è il luogo privilegiato in cui si accolgono e si ascoltano i poveri.

Dall’accoglienza e dall’ascolto conseguono altre funzioni:

-farsi carico delle storie di sofferenza;

-aiutare le persone a rileggere le proprie reali esigenze e a cercare le soluzioni più indicate;

-accompagnare chi sperimenta la mancanza di punti di riferimento, mettendo in contatto la persona con i servizi presenti sul territorio;

-dare una prima risposta ai bisogni più urgenti.

 

La nostra Caritas

In questi due anni la Caritas parrocchiale di Vernole ha recepito richieste di vario genere:

-aiuto economico per il pagamento delle utenze;

-generi alimentari;

-lavoro;

-compagnia;

-sostegno scolastico.

 

Ha risposto ai vari bisogni nei limiti delle sue possibilità:

-attingendo alle offerte pervenute in parrocchia;

-aiutando personalmente qualcuno;

-coinvolgendo i servizi sociali;

-indirizzando le persone a figure professionali.

 

Viviamo una fase di transizione in cui va preparata la riapertura di un Centro d’ascolto che aiuti la Caritas a scegliere le opere-segno in cui coinvolgere la comunità.

© 2018-2019 Parrochia Maria SS. Assunta - Vernole
Seguici su Facebook: